Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione.
Proseguendo nella navigazione del sito, si acconsente all'utilizzo degli stessi.

cammino di Santiago - diari & blog
il camminio di Santiago - filmati
Diari/Blog e racconti dei pellegrini
I racconti di chi il cammino lo ha vissuto in prima persona.
seleziona pagina
14
15
16
17
Potete condividere le vostre emozioni e impressioni sul cammino spedendo il vostro racconto o l'indirizzo del Blog o del sito internet, via e-mail a: info@pellegrinibelluno.it
pag. 11

Fra Dario: La Ruta do Mar (giugno 2019)
Il cammino che ho percorso mi sono sentito di battezzare con l'appellativo di "Ruta do Mar" - è l'unione/continuazione di diversi cammini naturali che contornano la costa nord-ovest della Spagna, è una variante per arrivare a Santiago del più noto e conosciuto Camino del Norte o Camino de la Costa. filmato del cammino: >>>

Fra Dario: La Ruta de la Lana (giugno 2018)
La RUTA DE LA LANA è uno dei cammini minori verso Santiago de Compostela. Partendo da Alicante o da Valencia (Camino de Requena) sale con andamento Sud-Est/Nord-Ovest, fino ad incontrare all'altezza di Burgos il più conosciuto Cammino Francese
.
Condivido anche il filmato girato in cammino: >>>

Fra Dario: camino Sureste (giugno 2017)
"Il Camino del Sureste inizia da Alicante, dal sud-est della penisola Iberica, attraversandola fino a nord-ovest, per concludersi a Santiago de Compostela dopo 1133 km. Si attraversano le Regioni della Comunità Valenciana, La Mancha, Castilla La Mancha, Castilla y Leon e Galicia e le Provincie di Alicante, Albacete, Cuenca, Toledo, Madrid, Avila, Valladolid, Zamora, Leon, Lugo e La Coruña.

Fra Dario: camino de la Plata e Sanabrese (giugno 2016)
"Entrambi i cammini restano molto solitari, faticosi per alcune distanze da percorrere senza punti di appoggio, fatti di zone molte calde e asciutte (Andalusia ed Extremadura) e di altre fredde e piovose (Cordillera Cantabrica e Galicia), di grandi città (Merida, Caceres, Salamanca, Zamora, Ourense) e di piccoli "pueblos" a volte sprovvisti di serviz
i ..."

"Oltre Santiago ..."
Fra' Dario: inverno 2016 - la Francigena da Siena a Roma

La decisione di percorrere a piedi come pellegrino il tratto della Via Francigena da Siena a Roma è nata quando ho saputo che Papa Francesco avrebbe celebrato una S. Messa per noi frati cappuccini. A questo poi si è aggiunto il desiderio di attraversare la Porta Santa aperta per l'Anno Giubilare della Misericordia e omaggiare i Santi della misericordia Pio e Leopoldo presenti per l'occasione nella basilica di S. Pietro.

Fra' Dario: estate 2015 - el camino del Norte
Questo blog raccoglie immagini, descrizioni e qualche semplice suggestione del pellegrinaggio che ho percorso interamente a piedi da Irun fino a Santiago de Compostela lungo la Costa Nord della Spagna. E' il mio primo pellegrinaggio da solo, senza compagni. In realtà non mi sono mai sentito "solo". Ho sempre avuto l'impressione di vivere in una continua "presenza", grazie a tanti nuovi incontri con pellegrini di tutto il mondo, ma soprattutto all' "esserci" di Colui che viene anche definito il "lontano-vicino".


Fra Dario: estate 2014 - Cammino Torres
Il "Camino Torres" non è uno dei cammini ufficiali che portano alla tomba dell'Apostolo Giacomo. - Inizia da Salamanca che si trova lungo la "Via de la Plata",  procede attraverso la Cañada Real de Extremadura, la Vía Romana XIX dell'Itinerario dell'Imperatore Antonino, per confluire nell'ultima parte del "Camino Portugués".
E' un cammino solitario, sconosciuto ai più, poco segnalato, non ancora ben fornito di strutture ricettive ... insomma il cammino ideale per chi vuole arrivare a Santiago in un clima di silenzio e di provvidenza.

Alida Antinori (TR): Il cammino di Madrid (2016)
"Sono tornata a fine giugno, dal cammino di Madrid e ho scritto un resoconto. Il cammino non è molto frequentato e in lingua italiana non ci sono guide. Ho pensato che potrebbe tornare utile la mia testimonianza a chi volesse intraprendere questa via. Buen camino e buena vida a todos."

"Oltre Santiago ..."
Mario Borroni(MI): da Canterbury a Roma (2014
)
"Amo viaggiare in modo autonomo e realizzare immagini vivendo i ritmi lenti del cammino, così si ha il tempo di crearsi un sogno. Ciò che si vede e' colorato dell'immaginazione. A piccoli passi, ma sempre in cammino ... in attesa di ripartire ."

- Tutti i cammini di Mario in Europa e nel mondo:>>>

Giuseppe Raffa (CT): i miei cammini ... (Spagna, Portogallo, Italia)

"Tra vent’anni sarete più delusi per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi mollate le cime. Allontanatevi dal porto sicuro. Prendete con le vostre vele i venti. Esplorate. Sognate. Scoprite". ( Mark Twain)

"Oltre Santiago ..."
Franco Visani (BS): Francigena del Sud
(estate 2015)
"Solo ora mi rendo conto di quante opportunità e non decisioni è costellato il mio Cammino. Opportunità che, per pigrizia o quieto vivere, non sempre ho saputo cogliere. Non serve a nulla ora recriminare per quello che poteva essere e non è stato.
Il Cammino non esiste. Il Cammino è chi lo fa."

Marta e Maurizio Rebagliati: cammino Portoghese (giugno 2015)
"Diario del cammino fatto con mia moglie - Da Porto a Santiago sulla variante Espiritual. Oltre alla variante “Espiritual” con il percorso in battello per risalire la ria de Arousa ed il fiume ULLA sino a Pontecesures, abbiamo fatto una deviazione a Vigo per poi visitare le meravigliose isole di CIES. Emozionante è stata anche la notte passata ad Armenteira ospiti delle suore cistercensi ed il giorno successivo la discesa della “Ruta da Pedra e da Auga”. Se gli acciacchi dell’età non aumenteranno, forse riusciremo a fare il Primitivo a Giugno dell’anno prossimo."

Roberta Mandelli - estate 2015
Da Burgos fino a Santiago de Compostela in 18 giorni.
Cammino di Santiago: il cammino della trasformazione.
Pensieri e riflessioni di una pellegrina di ritorno dal cammino.
"Io sono partita per Santiago e non mi ricordo più il perchè ..."
"Oltre Santiago ..." - Roberto De Marco:
da Capo Nord al mar Nero seguendo il confine della cortina di ferro(2015).

Il cammino di Roberto si è fermato dopo 5800km a Bratislava. Qualche acciacco fisico, ad un certo punto ha fatto dire stop! Potrebbe comunque essere un appuntamento rimandato al prossimo anno e sono certo che Roberto non lascierà il progetto incompiuto. Ci si può comunque gustare il lungo diario e le tante foto allegate da capo Nord a Bratislava.
Giuseppe Leonardi (Roma) - settembre 2014: "il mio cammino"
"Percorrere il Camino è un po’ come prendere la tua anima, il tuo io interiore, tirarla fuori e metterla sotto un getto d’acqua limpida e fresca: mentre cammini, tutto lo “smog”, la fuliggine accumulata, scorre via ..."
"Oltre Santiago ..."
Luca Buffoni: il cammino di sant'Olav - Norvegia (2015).
Sto tornando ora dalla Norvegia dopo aver compiuto il cammino di sant'Olav da Oslo a Trondheim. Sul mio blog c'è il diario giorno per giorno e le mie considerazioni a riguardo. Se qualcuno dovesse avere bisogno di informazioni, materiali, tracce GPS... non esiti a contattarmi attraverso il blog stesso.
Papà Luca e figlio Simone di anni 10, insieme a Santiago(giugno 2015).
"Arrivati nella piazza l’emozione è stata tanta, gente che si abbracciava e gente che cantava con altri pellegrini. Anche io e Simone ci siamo abbracciati e poi dritti a farci dare la Compostela. Da quel preciso momento siamo diventati per il resto della nostra vita dei pellegrini!"
clicca sulle foto
per aprire i diari


La Plata - Franco Visani, Daniele e Monica. (agosto 2014)
"... Non posso nascondere che questa Plata mi ha preso in contropiede, mi ha trovato un po’ impreparato. Ma forse è questo l’atteggiamento giusto quando si affronta un Cammino. Se non ti coglie di sorpresa, se non ti mette con le spalle al muro, non ti trasmette nulla, vuol dire che sei impermeabile a qualsiasi emozione. Qui invece tutto ha un impatto più forte e coinvolgente, persino i colori della natura appaiono più vivi e brillanti. ..."

Il cammino Portoghese - Franco Visani. (agosto 2013)
" ... Sono scorci di indicibile bellezza, un muschio di un verde brillante ricopre le vecchie pietre, testimoni muti di chissà quante storie e leggende. Un passato che trasuda dal profondo silenzio che si respira e verrebbe voglia di stendersi a terra per ascoltarlo questo silenzio che ci porta l’eco di altri tempi. ..."

pag. 11
il camminio di Santiago - filmati
Diari/Blog e racconti dei pellegrini
I racconti di chi il cammino lo ha vissuto in prima persona.
seleziona pagina
14
15
16
17
Potete condividere le vostre emozioni e impressioni sul cammino spedendo il vostro racconto o l'indirizzo del Blog o del sito internet, via e-mail a: info@pellegrinibelluno.it

Questo sito non ha fini di lucro e non fa uso di cookie di profilazione, ma è possiblile che utilizzi dei cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Proseguendo nella navigazione del sito, si acconsente all'utilizzo degli stessi. I cookie sono minuscoli file che, a seconda del sito che si sta visitando, vengono memorizzati nel proprio computer dal programma di navigazione internet che si sta utilizzando (Chrome, FireFox, Internet Explorer, ecc.) e vi rimangono per un periodo di tempo indefinito. Ci˛ permette di salvare le impostazioni e preferenze e di conseguenza ricordare i dati di login per facilitare la ricerca. I cookie per˛, a tutela della propria PRIVACY, si possono cancellare e/o disabilitare seguendo le informazioni inserite nelle funzioni avanzate del programma (browser) utilizzato per navigare e fare le ricerche in internet. Tutti i loghi, nomi e marchi commerciali e le immagini riprodotte in questo sito sono dei rispettivi proprietari
> webmaster: Oriano Rinaldo - www.pellegrinibelluno.it <

web counter