Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione.
Proseguendo nella navigazione del sito, si acconsente all'utilizzo degli stessi.

Leggende e storie raccolte lungo il cammino
Nei suoi mille e più anni di vita, il cammino ha raccolto lungo il suo percorso, numerose storie e leggende che mescolano fantasie popolari a traccie di verità. Succede poi che le stesse storie vengano raccontate con sfumature diverse. In questa sezione ho raccolto alcune di queste storie/leggende così come le ho lette e sentite. Se qualcuno le ha conosciute con versioni un po' diverse non si meravigli; il cammino ha mille anni di storia e si sa che con l'età la memoria vacilla.
Alto del Perdon - La leggenda della Fuente reniega
Zubiri -
Puente de la rabia
Obanos - La leggenda di e Santa Felicia di Aquitania
Puente la reina el pajarito e la virgen
Najera - La collina di Rolando
Santo Domingo de la Calzada - Il miracolo del gallo e la gallina
Estella
Los Pastores
Palmplona L'asino di San Giacomo -
Estella - La vergine e il bimbo che cambiò di posizione
Los Arcos: la vergine e il raggio di sole
La Rioja: Il pellegrino e la finta cavalla
La chiesa di San Juan de Ortega e il raggio di sole
Sahagún: i maiali pescati nel fiume ....
Carrións de los Condes: il tributo delle 100 donzelle
La sfida del "puente de Orbigo"

Le streghe dei Montes de Oca
La galga desnuda e .. il contadino
El Cristo crucificado de la catedral de Burgos
Castrojeritz: Nuestra señora del Manzano, de los albañiles
sei su:
www.pellegrinibelluno.it
 
pagina successiva

Questo sito non ha fini di lucro e non fa uso di cookie di profilazione, ma è possiblile che utilizzi dei cookie tecnici e di terze parti per garantire una miglior esperienza di navigazione. Proseguendo nella navigazione del sito, si acconsente all'utilizzo degli stessi. I cookie sono minuscoli file che, a seconda del sito che si sta visitando, vengono memorizzati nel proprio computer dal programma di navigazione internet che si sta utilizzando (Chrome, FireFox, Internet Explorer, ecc.) e vi rimangono per un periodo di tempo indefinito. Ci˛ permette di salvare le impostazioni e preferenze e di conseguenza ricordare i dati di login per facilitare la ricerca. I cookie per˛, a tutela della propria PRIVACY, si possono cancellare e/o disabilitare seguendo le informazioni inserite nelle funzioni avanzate del programma (browser) utilizzato per navigare e fare le ricerche in internet. Tutti i loghi, nomi e marchi commerciali e le immagini riprodotte in questo sito sono dei rispettivi proprietari
> webmaster: Oriano Rinaldo - www.pellegrinibelluno.it <

web counter